L’ultima volta

Quand’è l’ultima volta che…

avete riso tra le lacrime?

avete cantato a squarciagola?

avete pianto di commozione?

avete fatto una sudata come si deve, di quelle da goccioloni per terra?

avete avuto davvero paura?

avete provato davvero sollievo?

avete sentito l’impulso di abbracciare qualcuno (e l’avete seguito)?

avete corso fino a sentirvi scoppiare i polmoni?

avete letto un libro che volevate non finisse mai?

avete ascoltato una canzone in loop?

avete fatto qualcosa per la prima volta?

avete acquistato qualcosa di completamente inutile?

siete usciti dalla vostra area di comfort?

vi siete sentiti orgogliosi del vostro lavoro?

avete provato vergogna per qualcuno o qualcosa (o di voi stessi)?

avete superato i vostri limiti, o almeno ci avete provato?

avete sentito la mancanza di qualcuno?

avete riconosciuto di aver fatto uno sbaglio?

avete pensato “io mi licenzio”?

non siete stati in grado di scendere dal letto con le vostre gambe?

avete annusato un cucciolo (di gatto o di uomo non importa)?

avete sospirato piano e pensato “sì, sono felice”?

vi siete presi la testa tra le mani?

avete passato una giornata intera senza il computer e senza Internet?

avete camminato naso all’aria senza meta e senza fretta?

vi siete addormentati abbracciati a qualcuno?

vi siete pentiti di qualcosa?

avete sentito lo stomaco sprofondare per la paura?

non avete fatto assolutamente niente per più di cinque minuti?

avete capito che non ce l’avreste fatta… e che non era la fine del mondo?

 

…a volte, le domande contano più delle risposte. Quali sono le vostre domande?

minimo è anche su Facebook e su Twitter

7 thoughts on “L’ultima volta

  1. avete fatto qualcosa solo per voi, di inutile?
    avete preteso del tempo per voi?
    avete amato stare un po’ da soli?
    avete lasciato vagare la testa, senza dargli limiti?
    vi siete piaciuti allo specchio?
    siete passati davanti ad uno specchio senza guardarvi neanche di nascosto?
    avete sorriso senza motivo?
    vi siete chiesti il senso della vostra vita, del vostro lavoro, delle vostre azioni?
    avete avuto un’idea creativa?
    avete avuto il coraggio di mettere in pratica la vostra idea creativa?
    avete preteso il tempo per la vostra idea creativa?
    avete avuto paura? (questa te la copio)
    avete avuto paura insieme a qualcuno?
    avete avuto paura per qualcuno che non siete voi?
    avete avuto paura di chiedervi qualcosa?

    le domande che possiamo fare sono infinite e sono di più delle risposte
    francesca
    P.S. bello questo post!

  2. Qui va meglio che da Stima (purtroppo lei ha lavorato col bisturi), qui vado a mani basse, salvo una siamo nell’ordine dei 15gg al massimo. alle mie domande devo pensare… ciao!

  3. eccole 🙂

    Vi siete divertiti e basta, a cervello staccato?

    Avete saputo e potuto mettere le vostre responsabilità realmente da parte?

    Siete passati davanti allo specchio e avete sorriso?

    Avete fatto una cosa leggera – ma veramente – ?

    Avete fatto una cosa importante – ma per solo per voi – ?

    Per iniziare, anche io ho fatto un post
    , ciao!
    Cì di recente ha scritto Le mie domande

  4. siete state voi stesse alla faccia di tutti quanti?
    avete imparato qualcosa di nuovo?
    vi siete prese le vs responsabilità invece di distribuirle a chi vi sta intorno?
    vi siete dette “brava”, alla fine?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CommentLuv badge