7 febbraio 2011 – Helsinki / Suomenlinna

La giornata è bella, anche se freddina (!) (si orbita intorno ai -10 – Nd3v): ci dirigiamo verso Helsinki con il trenino pendolare, dove neanche a dirlo anche il controllore cinquantenne parla perfettamente inglese. Sbarcati in città, raggiungiamo l’ufficio informazioni per recuperare una cartina dei mezzi e acquistiamo anche un biglietto cumulativo (treno+mezzi), valido 48 ore dalla prima convalida, al costo di 18€.

Visto il meteo favorevole, decidiamo di prendere il traghetto e visitare la fortezza di Suomenlinna, che è anche sito Unesco. La stragrande maggioranza di musei e dei punti di ristoro sull’isola sono chiusi, ma il semplice spettacolo del mare ghiacciato fino all’orizzonte, con una nave solitaria che ci si muove lentissima in mezzo, vale il viaggio. Terminiamo il giro a piedi e riprendiamo il traghetto per tornare in città, dove mangiamo qualcosa (zuppa!), beviamo un caffè e poi ci muoviamo in direzione Design District. Lo shop del Design Forum, che visitiamo con atteggiamento direi religioso, straripa di cose bellissime che cerchiamo di ignorare o quasi, ripetendoci a vicenda che “tanto non potremmo portarlo in aereo” (inserire qui tono di auto-convincimento).

Marco: Suomenlinna è uno spettacolo, la vista è da togliere il fiato. E i ragazzini con gli sci su un isolotto con quota massima di 10 metri slm danno quel tocco di comic relief che non fa mai male. Sembrava di vedere una puntata di Jackass 😉

minimo è anche su Facebook e su Twitter

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CommentLuv badge